• 3 le tappe, 3 le squadre - Gara #2

    Gare durante le feste natalizie-circuito_laguna_seca-jpgSerata dfficile per il secondo appuntamento dell'evento 4FUN "3 le tappe, 3 le squadre".
    Una serie di aggiornamenti di Gran Turismo ha reso il gioco instabile ed una serie interminabile di episodi di lag e problemi di connessione hanno afflitto purtroppo il pre-gara dei nostri piloti.
    Riuscire a partire è stata a dir poco un'impresa: nessuno sembrava garantire una connessione sufficientemente potente e stabile da permettere di seguire le normali procedure del forum.
    Dopo aver perso per strada il capitano delle "Latrine" ISO per scadenza dei termini di custodia cautelare, prontamente sostituito dalla wild-card press666, all'insegna del detto "la necessità aguzza l'ingegno", i nostri "eroi" sono riusciti anche stavolta (seppur con mostruoso ritardo sulla tabella di marcia) a far partire una gara che fino a un minuto prima era sull'orlo del rinvio a causa degli enormi problemi che ormai tanto ben conosciamo.
    L'adozione in extremis del prode Pekrun come host fisso (voci di corridoio non confermate parlano di strani scambi di favori sessuali e numeri di conto corrente segreti) ha permesso finalmente di dare lo start alle qualifiche.
    Il biglietto da visita della nuova patch non è stato assolutamente all'altezza, almeno sull'aspetto della stabilità e del confort di gioco, a dispetto dei quantomeno pregevoli contenuti resi accessibili.


    Il tracciato scelto per la competizione è il famoso circuito californiano sponsorizzato dalla Mazda di Laguna Seca. L'organizzazione ha messo a disposizione di ogni squadra 4 diverse auto: una Honda S2000, una Nissan Micra RCup, una Golf IV R32 e una Opel Speedster Turbo plafonate senza possibilità di setup.

    Qualifiche.
    Nonostante ai pronostici le differenze di passo tendessero a favorire con netto margine la S2000 (passo 1'39'5 - 1'40'0) per poi vedere protagoniste Golf R32 e Speedster (passo da 1'40'5 a 1'41'5) chiuse a ruota dalla piccola Micra (1'41'5 - 1'42), la prima gara e le qualifiche dimostrano fin da subito che la bagare è comunque assicurata e non tutto è così scontato: nei primi 5 posti si son piazzate tutte e 4 le auto, merito di Tinca che con la Nissan Micra riesce a strappare un tempo di 1.41.237 che gli vale la 5a posizione (primo delle Nissan). La pole va allo straordinario BrubbyBu che con la Honda S2000 abbatte il muro dell' 1.40 e stampa un tempo di 1.39.637 a ben 8 decimi da Mahem con la VW che si classifica secondo con il tempo di 1.40.498, mentre in terza abbiamo Karma che riesce a far volare la sua agile Opel persino con la mescola dura segnando un 1.40.578.
    Un doveroso plauso va al prode press con la 10a posizione, colpito dal famoso lag 'Le Cuffie di Sfigatellen': un periocoloso telo piumato che si avviluppa al motore della vostra auto, rendendolo il più silenzioso mai costruito al mondo (la CIA sta collaborando con Severus Piton per rintracciare il nostro gufetto e fargli... qualche domanda).
    Il nostro eroe de LE LATRINE non si è dato per vinto e ha continuato a correre anche se sentiva tutto fuorché ciò che più gli serviva, lo sguardo impazzire schizofrenicamente dalla pista al contagiri al cane e alla suocera fino a terminare sul muretto che, in tutto questo frangente, lo stava già aspettando. Indomito! (ringraziamo ancora gli aggiornamenti Poliphony per queste FANTASTICHE features)
    Gare durante le feste natalizie-qualifiche-jpg


    Gara 1.
    La prima sfida conferma i valori in campo visti nelle qualifiche. Il primo episodio degno di nota che sconvolgerà la classifica finale vede protagonista il capitano dei gufetti giallo in "Sfigatellen II: Il Gufo Colpisce Ancora". Il secondo capitolo della saga ci mostra un Brubby alle prese in gara 1 con il nostro amico gufetto, che lo coglie di sorpresa alla fine della staccata per immettersi in curva 1, proprio mentre stava conducendo la corsa (chissà perché) staccandogli la presa di corrente del volante con un'abile mossa. Gli inquirenti giudicano la presenza di Mahem subito dietro di lui come l'ennesima prova lampante che i due stanno tramando qualcosa... vi aggiorneremo con l'evolversi delle indagini.
    Il suo passo gara gli consentirà di ricongiungersi alla coda della corsa solo nelle battute finali relegandolo ad un 10o posto non consono alle sue performance visto che fa segnare anche il best lap di 1.38.888.
    I problemi "sonori" di presss si fanno pesantemente sentire anche in gara, facendo finire il nostro prode in ultima posizione.
    A centro classifica spicca invece il capitano delle "Tazze Volanti" che dopo una lunga battaglia con Bogher conquista a bordo della Nissan Micra la 5a posizione. La classifica finale vede sul gradino più alto la "LATRINA" Mahem con la VW che approfitta della debacle di Brubby, seguito dalla "Tazza Volante" DedoDefunto che riesce a regolare i conti con lo "Sfigatellen" karma996 relegato all'ultimo gradino del podio.
    Gare durante le feste natalizie-gara-1-jpg


    Gara 2.
    Al secondo start press è costretto all'abbandono: dopo aver settato l'auto con il cambio manuale per il ritorno dell'audio, si vede nuovamente catapultato nel mondo dei segni rendendo impossibile governare l'auto.
    La bagarre in gara sono favorite dalla partenza a griglia inverita ma il valore in campo non cambia: le sorprese nella classifica finale saranno caratterizzate dai singoli episodi più che dalle reali forze in campo. Karma sconta una intraversata ad inizio gara sul rettilineo principale in uscita da curva 11: farà una gara di rimonta che lo porterà fino al 7o posto.
    Bogher invece rimane vittima dei problemi di guida di presss che si intraversa anche lui come karma in curva 11, ma viene centrato dall'incolpevole bogher che si ritrova ad inizio giro con la sospensione anteriore destra distrutta: 4 giri più tardi non riuscendo più a governare l'auto è costretto ad un pit ai box.
    Brubby conquista facilmente la prima posizione mentre dedodefunto è ancora 2o seguito da Giovy e Mahem.
    Gare durante le feste natalizie-gara-2-jpg

    Al termine della kermesse l'organizzazione ha reso noto che a casa di irregolarità tecniche, i risultati ottenuti con le Opel Speedster verranno cancellati da entrambe le manches.
    I risultati, al netto delle squalifiche, vedono uscire vincenti le Tazze Volanti con 71 punti seguite dagli Sfigatellen con 57 punti ed infine Le Latrine con 53 punti.
    Per il campionato la classifica finale vede le due inseguitrici Sfigatellen a 147 punti e le Tazze Volanti a 131 punti, dimezzare lo svantaggio nei confronti de Le Latrine a 151 punti.

    a cura della Redazione
    autori: Playadok / Mahem
    Commenti 3 Commenti
    1. L'avatar di Mrarchi
      Mrarchi -
      Già, serata "difficile", ma leggere la cronaca è così piacevole e divertente che vien voglia di correre qualche gara anche per il piacere di scorrere queste righe!
      Bravi!
    1. L'avatar di Mahem
      Mahem -
      "...si vede nuovamente catapultato nel mondo dei segni"

      HAHAHAHAHAHA sono morto dalle risate
    1. L'avatar di KARMA996
      KARMA996 -
      Purtroppo a me è arrivata na bastonata laggosa di dedo arrivando all'ultima curva perdendo un pezzo di ruota anteriore destra in gara 2