REGOLAMENTO GENERALE



Ogni evento pubblicato da GTITALIA.IT prevede un Regolamento di Gara specifico. In linea di massima le norme sono le stesse per ogni Evento, ma ciò non toglie che ogni partecipante è tenuto a prendere visione del Regolamento di Gara, sia generale che specifico.

Esiste una regola principale che ogni Pilota non deve mai scordare

Un pilota corre sempre ed esclusivamente contro l’avversario più vicino


Questa corta e apparentemente ovvia frase, chiude al suo interno una completa filosofia su come affrontare le Gare. Ogni Pilota deve aver sempre rispetto degli avversari evitando manovre azzardate che possano compromettere il risultato ed il divertimento vostro e degli altri, in qualunque sessione (non solo in Gara).


Correttezza, Fairplay e Buonsenso


La correttezza dei Piloti è quanto di più importante si richiede all’interno degli eventi online organizzati da GTItalia.it e non solo in pista. Essere puntuali, avvertire lo Staff in caso di assenza, presentarsi preparati ed informati all’evento conoscendo le regole e gli eventuali annunci, fa tutto parte dell’essere un bravo Pilota.

Nome Utente e PSN-ID


Nel proprio profilo utente del Forum è obbligatorio indicare il proprio PSN-ID se si vuole partecipare agli Eventi Online Ufficiali, soprattutto se il nome usato sul Forum è diverso da quello usato sul PSN.




Comportamenti da evitare in pista e fuori



  • Vietato offendere e bestemmiare.
  • Vietato sfruttare cheats, bugs o altri metodi non consentiti.
  • Vietato usare la chat vocale in gioco
Discussioni e Comunicazioni Ufficiali


Il Topic Ufficiale contenente le informazioni dell’Evento Online viene chiamato Manifesto di Gara e viene sempre pubblicato nella sezione APPUNTAMENTI UFFICIALI del Forum.

Nelle Discussioni/Comunicazioni Ufficiali i Piloti devono sempre fare riferimento al primo post della discussione che lo Staff provvederà a mantenere aggiornato dandone tempestiva comunicazione.


Termini e Procedure Pre-Gara


Certificato di Idoneità Online


Prima di prendere parte a qualsiasi Evento Online di GTItalia.it, è necessario garantire l’idoneità della propria connessione internet, è pertanto richiesto di mostrare una foto del proprio stato di connessione.
Questo è ricavabile tra le opzioni di rete della PS4.
Purtroppo ciò non garantisce la totale immunità dai problemi di rete, ma è provato e testato che ne evita molti.



Licenze e Carriera (Spec 3.0)


Con l'aggiornamento del forum Spec 3.0 i piloti otterranno un rateo di correttezza in pista che sarà utilizzato per garantire la partecipazione dei soli piloti corretti negli eventi ufficiali.
Con questo requisito i piloti potranno iscriversi o prenotarsi per qualsiasi gara proposta

Attenzione!!
Le eventuali sanzioni non incideranno più soltanto sui risultati di gara, ma potranno minare la vostra possibilità di partecipare a nuovi eventi.

Maggiori informazioni più in basso nel box relativo.



Fair Ratio (Spec 3.0)

Al termine di ogni gara, su segnalazione (completa di prova video) degli altri partecipanti all'evento, la Direzione Gara (DG) potrà esaminare i comportamenti sospetti e valutare sanzioni da applicare sui piloti scorretti.
Queste sanzioni, nei casi più gravi o reiterati, prenderanno il nome di penalità. Queste penalità saranno registrate nella vostra carriera e influiranno sul vostro Fair Ratio. In base al vostro Fair Ratio vi potrete iscrivere a determinati eventi o, addirittura, essere impossibilitati a correre per questo forum.




Lag Test


Il Lag Test è consigliato nelle fasi di prove libere e consiste nell'effettuare qualche giro vicino ad altri piloti in fase di prove libere, allo scopo di verificare che tutti i partecipanti siano visibili tra di loro e che nessuno sia affetto da problemi di lag o disconnessioni.

Host della Stanza


L'Host della stanza è colui che apre la stanza di gioco nel rispetto di tutte le indicazioni inserite nel manifesto della gara.
A scopo precauzionale, l'Host della stanza deve possedere una buona e stabile connessione.
Nel momento in cui la stanza viene aperta, questo deve scrivere sul forum (nella sezione dell'evento in questione) la password di gioco. Di conseguenza è tenuto ad agevolare l'ingresso in stanza di tutti i partecipanti iscritti nel calendario invitando coloro che ha tra gli amici sul PSN

Discord


Discord è un'applicazione VoIP gratuita designata per le comunità di videogiocatori. Discord supporta i sistemi operativi Microsoft Windows, Mac OS X, Android, iOS, Linux, ed ha anche l'applicazione web per il browser.



Iscrizione e partecipazione agli eventi online

Come mi iscrivo alle gare?


Ogni nuovo Evento Online viene inserito nel Calendario del Sito. Cliccando sul nome di un evento è possibile visualizzare i dettagli della gara ed indicare quindi la propria partecipazione (Si o Forse).

È obbligatorio indicare nella casella “Commenti” il proprio PSN-ID nel caso foste nuovi o fosse diverso dal vostro ID sul Forum.

nota: i Piloti che non sono in possesso dei requisiti adatti alla partecipazione dellEvento Online saranno automaticamente respinti dal sistema.

Come si svolge la serata?


All’orario indicato nei dettagli dell’evento, l'Host apre la Stanza di Gioco (solitamente alle 21:00). Da quel momento i piloti iscritti possono entrare nella stanza e girare liberamente sul circuito.

La durata delle varie fasi di gara è a discrezione degli organizzatori dell'evento.
Tuttavia solitamente si utilizzeranno 30 min di pratica per consentire a tutti di entrare in stanza e preprarasi a correre. Dopo di che vi saranno 10 min di qualifica per cercare di guadagnarsi la Pole Position e poi la gara.

Conclusa la Gara, tutti i Piloti devono salvare il Replay e scattare una fotografia ai Risultati Finali.

È altamente consigliato (quasi obbligatorio) l’uso di Discord per coordinarsi.

Problemi comuni e soluzioni


I piloti che hanno difficoltà ad entrare nelle Stanze di Gioco, avranno a disposizione tutto il tempo delle Prove Libere per riavviare la PS4 e il Modem e tentare nuovamente l’accesso. Al termine delle Prove Libere, i Piloti che hanno ancora problemi devono ritenersi Assenti e abbandonare i tentativi di accedere alla Stanza di Gioco, al contrario, saranno sanzionati a causa del disturbo recato agli altri Piloti.

Varie ed eventuali


L’orario degli eventi può variare ed è sempre indicato nei dettagli dell’evento e sul Calendario del sito. Normalmente la maggior parte degli Eventi Online vengono organizzati per le ore 21:00 (con partenza effettiva alle 21:30).

In caso di impossibilità nel partecipare ad un Evento Online è opportuno cancellare la propria iscrizione nel Calendario.
Nel corso dell’anno, più specificatamente durante i cambi di stagione, saranno aperti diversi sondaggi per valutare quali siano i giorni di gara preferiti dalla Community.


Nel Dettaglio


Prove Libere


Le Prove Libere sono a "Pista Aperta" ed hanno solitamente una durata di 30min

Durante le Prove Libere è consentito uscire ed entrare dalla Pista in qualsiasi momento.

Qualifiche


Le qualifiche sono a "Pista Chiusa" e si svolgono utilizzando la modalità offerta dal gioco.

Il tempo a disposizione per effettuare la propria qualificazione è sempre indicato nel Topic Ufficiale dell’evento.


Partenza


Le partenze verranno effettuate utilizzando la modalità offerta da Project Cars 2:

- Da fermi: al termine delle Qualifiche, la gara si avvierà automaticamente ed ogni Pilota si troverà nella posizione conquistata in Qualifica.

- Partenza lanciata: terminate le Qualifiche, la gara si avvierà normalmente. In questo caso però ci si troverà l'auto in movimento e sarà necessarrio mantenere la posizione guadagnata in qualifica fino all'accensione del semaforo verde.

Gara


Le modalità di gara saranno decise e descritte largamante dagli organizzatori di gara.
Troverete tutte le informazioni all'interno del manifesto relativo a ciascun evento.






Regolamentazione delle Gare


Gestione del Tracciato


CORDOLI E TAGLI

- Il cordolo è sempre quello definito generalmente con colorazione bianca e rossa o con colori analoghi.

- In percorrenza di curva, due ruote devono sempre e comunque stare a contatto con l’asfalto per non incorrere in un taglio, a prescindere dalla larghezza del cordolo.

- I tratti pavimentati oltre il cordolo, in genere asfalto verde o pavimentazioni simili o porzioni di asfalto fuori dal tracciato di gara (spesso delimitate da una riga bianca) non sono percorribili e quindi non considerati pista.

L’immagine seguente illustra varie situazioni di taglio regolare e irregolare.

Allegato 4896

FAIRPLAY

- In caso di un errore di guida e quindi di percorrenza irregolare sui cordoli il pilota è tenuto ad alzare il piede cioè mollare o comunque parzializzare l’acceleratore fino al rientro sul tracciato regolamentare. L’eventuale percorrenza a tutto gas per rientrare il prima possibile in pista sarà considerato taglio e quindi soggetto a sanzione.

Gestione dei Sorpassi e dei Doppiaggi


SORPASSO

- I sorpassi devono avvenire in maniera regolare e sicura.

- Sono vietati i cosiddetti sorpassi di sponda dove l’auto che si trova all’interno della curva, si appoggia letteralmente a quella esterna allo scopo di agevolare la tenuta.

DIFESA

- È permesso solo un cambio di direzione per difendere la propria posizione. Qualsiasi Pilota in movimento verso la traiettoria ideale di percorrenza, avendo in precedenza difeso la propria posizione, deve lasciare almeno la larghezza di una vettura tra la propria auto e il bordo della Pista mentre si avvicina alla curva.

DOPPIAGGIO

- Chi doppia non può pretendere subito strada in quanto un sorpasso va sempre effettuato in sicurezza, anche se si tratta di un doppiato.

- Il doppiato deve rimanere in traiettoria e agevolare il sorpasso.

- Chi doppia dovrà farlo nel più breve tempo possibile attendendo il momento giusto, servendosi anche, in maniera consona, dei lampeggianti.

FAIRPLAY

- In caso di sorpasso irregolare (senza danni) è possibile alzare il piede e cedere la posizione guadagnata in modo irregolare senza incorrere in penalità postgara. Negli episodi più gravi, l’atto di cedere la posizione non verrà considerato in quanto la quantificazione del danno non potrà mai eguagliare il gesto di fairplay.




Il Pit Stop


Anche il PitStop può rivelarsi una manovra pericolosa se fatta in modo errato. Per ridurre le possibilità di inconvenienti ogni Pilota è tenuto a seguire precisamente le seguenti indicazioni:

- Evitare cambi di direzione bruschi e improvvisi per entrare ai Box. È consigliato spostarsi sul lato di entrata dei Box alla prima occasione utile, evitando quindi di tagliare la strada ad eventuali avversari subito dietro. La linea che delimita l’ingresso dei Box va rispettata.

- In uscita dai Box è vietato oltrepassare, dove presente, la linea che delimita la corsia di accelerazione.

- Nel caso non fosse presente una linea di delimitazione, i Piloti devono mantenersi fuori traiettoria fino all’approssimarsi della prima curva, prestando attenzione agli eventuali Piloti che sopraggiungono. Solo in prossimità della curva è possibile spostarsi verso la traiettoria di percorrenza ideale facendo comunque la massima attenzione e sempre rispettando le traiettorie.

- È severamente vietato inserirsi in traiettoria al termine della corsia di accelerazione dei Box. È richiesta la massima attenzione verso i Piloti che sopraggiungono.



I Ritiri


Il Ritiro è contemplato, ma vivamente sconsigliato in quanto è un segno di mancanza di rispetto verso chi organizza e gestisce l’evento, nonche verso gli avversari. Naturalmente i Ritiri per causa di forza maggiore sono consentiti a patto che vengano effettuati secondo le seguenti modalità:

- Nei circuiti corti rientrare ai Box e successivamente premere il tasto START in modo tale che l’auto non effettui il PitStop e che rimanga ferma..

- Nei circuiti lunghi (ad es. Nurburgring) parcheggiare l'auto nella più vicina e ampia via di fuga.

DISCONNESSIONE

Una volta eseguite le operazioni di cui sopra, il Pilota ritirato può decidere se abbandonare fisicamente la stanza senza incorrere in penalità e senza ricevere eventuali punti guadagnati.
Tuttavia, in relazione alle problematiche relative alla stabilità della connessione degli altri utenti in concomitanza con una disconnessione, è altamente consigliato di non abbandonare fisicamente la stanza fino al termine della corsa.


Reclami-Segnalazioni (Spec 3.0)


Terminato un Evento Online, i Piloti vittime o testimoni di incidenti, episodi che li vedono coinvolti, o evidenti infrazioni di altri utenti, hanno la facoltà di esporre alla Direzione di Gara uno o più reclami secondo le modalità descritte.

- Il Reclamo deve essere presentato almeno 12 ore dopo la Gara e non oltre le 36 ore.

- Il Reclamo può interessare anche terzi Piloti.

- I Reclami devono essere formattati correttamente e contenere tutte le informazioni richieste, nessuna esclusa, utilizzando l'apposito Form creato da GTITalia.it ed includendo un video esaustivo dell'accaduto sfruttando i mezzi di condivisione più diffusi (es. youtube) dove si veda più chiaramente possibile l'azione in oggetto, i danni eventualmente riportati ed eventuali manovre successive al contatto (es. restituzione posizione dopo aver tamponato)

- I Reclami contenenti offese, insulti o simili non verranno presi in considerazione, cosi come quelli che non rispettano tutte le regole appena descritte.



Auto-Reclami


Il gesto di auto denunciarsi è molto apprezzato. Le modalità per farlo sono le medesime di un normale Reclamo. L’unica differenza da quest’ultimo sta in uno sconto di penalità eventualmente concesso dalla DG vista la consapevolezza del pilota riguardo i dubbi sulla propria manovra.

Penalità, Richiami e Squalifiche (Spec 3.0)

Il controllo sulla condotta di Gara dei Piloti viene effettuato dalla Direzione di Gara, abbreviato DG.
Prendendo atto che ogni episodio di Gara è da ritenere unico, la DG potrà valutare due o più episodi in maniera differente, anche se si assomigliano per dinamica e conseguenze.

I parametri che seguono sono da intendersi a scopo puramente indicativo.

RICHIAMO UFFICIALE
- Manovra non regolamentare [Avvertimento]
DRIVE THROUGH - Incidente o infrazione generica [20 secondi]
STOP & GO - Incidente o infrazione grave [30 secondi]
RETROCESSIONE - Episodi leggeri ma non influenti sull’esito finale [Retrocessione di N posizioni]
SQUALIFICA - Partecipazioni non regolari o manovre particolarmente gravi [Classificato in ultima posizione]
BAN temporaneo o provvisorio dalle attività - gesti antisportivi palesi [buttare volutamente fuori pista un piloti
PROVVEDIMENTI specifici -in particolari attività potranno essere presi particolari provvedimenti quali sottrazione di punti campionato o partenza in ultima posizione nella gara successiva

In ogni caso sopra descritto la DG potrà inoltre sanzionare il comportamento scorretto del pilota con dei punti PENALITA' (1 o più di 1). Questi punti andranno ad influire sul Fair Ratio di ogni pilota, garantendo così di poter correre sempre e solo con piloti corretti in pista.

Nota: Le penalità potranno essere sancite anche durante stanze non ufficiali, quali giornate di prova o di test collettivi.

- Ogni 2 richiami ufficiali nell'ambito della stessa gara viene comminato 1 DT (da scontare nella gara stessa).
- Le penalità vengono memorizzate nella "scheda" del Pilota.
- Le sanzioni verranno raddoppiate se commesse nelle prime fasi di gara (generalmente i primi 2 giri di Gara).
- In caso di Auto-Reclamo sarà eventualmente valutato uno sconto di pena.

Punteggi e Classifiche

Replay


I Piloti sono tenuti a salvare il Replay della Gara alla quale hanno partecipato, principalmente per analizzare eventuali episodi che li vedono coinvolti. In caso di Reclami infatti, dovrebbero essere proprio i Piloti ad interessarsi nel fornire i Video in modo tale da velocizzare di molto il lavoro della DG ed anche per garantire che non ci sia incongruenza tra i vari Replay (ad oggi, molto spesso i Replay risultano essere leggermente diversi l’uno dall’altro, questo in base al Pilota che lo salva).

Nel caso che il video o il Replay non fossero disponibili direttamente, la DG utilizzerà i propri o quelli di altri Piloti che hanno preso parte alla Gara.

Punteggi


I punteggi attribuiti agli Eventi di Gara, se facenti parte di Campionati o di Gare svolte su più manches, saranno comunicati di volta in volta nel Manifesto di Gara.

Apex League (Spec 3.0)


La Apex League è l'evento settimanale proposto dallo staff, dedicato principalmente ai piloti che non possono impegnarsi garantendo la presenza in campionati a piu tappe, sempre vario come combo proposte e caratterizzato da un ranking specifico costituito da una classifica "continua" che seguirà i progressi dei piloti bilanciandone i risultati ottenuti con il numero di partecipazioni.



Campionati


I campionati rappresentano la massima aspirazione per un pilota che corre su GTItalia.it.
Essi rappresentano la massima simulazione ed in base alla categoria di auto presentano una difficoltà specifica.
Possono essere individuali od a squadre e portandoli a termine con successo si otterranno award e banner specifici sia per i partecipanti che per i vincitori cosi da dimostrare a tutti il proprio valore ed entrando nell'albo d'oro di GTItalia.



Storia delle modifiche al Regolamento:

21/07/2017: Creazione